U.O.C. Anatomia Patologica, Istologia

Patologica e Citodiagnostica

 

Direttore: Dott. Franca Del Nonno
Telefono: 06-55170403
Fax: 0655170430
Email franca.delnonno@inmi.it

Dirigenti
Dott. Andrea Baiocchini
Tel 0655170277
Email andrea.baiocchini@inmi.it

Tecnici
Alessia Brenna
Mario Moauro
Nicolina Rotiroti
Tel. 0655170433 - 0655170437 - 0655170435
Email mario.moauro@inmi.it, alessia.brenna@inmi.it, nicolina.rotiroti@inmi.it
Fax 0655170430
 

L'Unità Operativa di Anatomia, Istologia Patologica ha come "mission" la diagnostica isto-citopatologica che si articola nei differenti momenti degli algoritmi diagnostici sia in corso di patologia neoplastica, sia in corso di patologie infiammatorie-infettive.

In particolare la U.O. fornisce un servizio di supporto nella maggior parte dei percorsi diagnostico-terapeutici aziendali, anche attraverso lo sviluppo di protocolli nei quali si utilizzino tecniche avanzate o altamente specialistiche, quali la biologia molecolare, la microscopia elettronica, la caratterizzazione biopatologica.

 

Sezione di Citodiagnostica: Effettua attività di diagnostica microscopica su cellule presenti in campioni di materiale pervenuto strisciato su vetrini portaoggetto o presenti nel sedimento di liquidi organici, secrezioni, versamenti endocavitari, etc, e tradizionalmente suddivisa in:

diagnostica citologica per scraping dell’apparato genitale-femminile (Pap-test,..)
diagnostica citologica esfoliativa (espettorati-inclusi in paraffina, broncolavaggi- con preparazione del materiale per esame morfologico e citofluorimetrico, urine, versamenti,…)
diagnostica citologica su brushings (di vie respiratorie, vie biliari,…)
diagnostica citologica agoaspirativa ( ”fine needle aspiration” ) di masse superficiali (a mano libera eseguiti dal medico anatomopatologo) e profonde (sotto guida ecografica)
diagnostica istochimica (colorazioni speciali)
diagnostica immunocitochimica (anticorpi mono e policlonali)
preparazione e conservazione campioni biologici per citofluorimetria
preparazione e conservazione del campione biologico per successivi esami di biologia molecolare (PCR)
 

Sezione di Istopatologia: Svolge attività di diagnostica macroscopica e microscopica su campioni di materiale bioptico e operatorio.

L’attività diagnostica comprende:
 diagnostica su biopsie ogni organo/apparato ( digerente, urogenitale, etc)
 tecniche ancillari di ausilio alla diagnostica quali:
                                                              istochimica (colorazioni speciali)
                                                              diagnostica immunoistochimica (anticorpi mono e policlonali)
                                                              estrazione del DNA e dell’RNA su tessuti a fresco/inclusi in paraffina con criopreservazione per successivi esami PCR

facebook twitter youtube
Webmaster: Valerio Volpi