EBOLA: ZINGARETTI PREMIA SPALLANZANI

 Per l'impegno di ogni giorno e per la cura del paziente colpito da Ebola


Roma, Febbraio 2015

Una targa dalla Regione Lazio all'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive 'Lazzaro Spallanzani' in segno di riconoscimento "per l'impegno di ogni giorno e per la cura del paziente colpito da Ebola.

Un successo che fa onore al Servizio Sanitario Regionale".

 La cerimonia si è svolta venerdì 6 Febbraio 2015 nella sede della giunta: Zingaretti ha consegnato la targa al commissario straordinario Valerio Fabio Alberti, al responsabile dell'Unità di crisi per Ebola Nicola Petrosillo e a tutta la Task force dell’INMI Spallanzani. Hanno, inoltre, partecipato alla cerimonia Alessio D'Amato, responsabile della cabina di regia della sanità del Lazio, e Giovanni Bissoni Subcommissario alla sanità.

"Nei giorni dell'emergenza sono stato molto discreto - ha detto Zingaretti nel corso della premiazione - molto in disparte come deve essere un'istituzione, ma sempre costantemente informato. Ora, visto l'impegno straordinario e l'esito straordinario, ci tenevo a conferire questo riconoscimento".

Alberti ha ringraziato il presidente del Lazio, "questa chiamata ci riempie di orgoglio, e sottolinea la capacità del nostro istituto di operare sempre a livelli altissimi, anche in condizioni di crisi estrema. Il risultato di un grande lavoro di squadra di medici, infermieri, servizi supporto, laboratori.


 


facebook twitter youtube
Webmaster: Valerio Volpi