Indirizzo: Via Portuense, 292     Telefono: +39 06.55170.1    

Come accedere ai servizi ambulatoriali

Responsabile Amministrativo: Dr. Adriano Possi

Il poliambulatorio situato all’interno dell’Istituto, presso il padiglione Francesco di Raimondo, è facilmente raggiungibile seguendo il percorso predisposto contrassegnato dal disco blu.

Orario:

Dal lunedi al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 18,00
Sabato dalle ore 7,30 alle ore 12,00

Viene garantito il diritto di precedenza a donne in gravidanza e invalidi.

L’attività ambulatoriale comprende:

Prelievi del sangue e visite specialistiche:

  • infettivologiche;
  • epatologiche;
  • pneumologiche
  • malattie tropicali;
  • malattie infettive della gravidanza;
  • ematologiche.

prestazioni di:

  • radiologia;
  • infermieristiche;
  • di fisiatria;
  • pneumologiche.

All’interno della struttura è presente il Centro Unico di Prenotazioni (CUP) dove poter effettuare prenotazioni e pagamenti.
I servizi forniti, si caratterizzano per una qualificata attività utilizzando apparecchiature di avanguardia. L’elevato livello qualitativo delle prestazioni erogate e la massima attenzione alle esigenze del paziente sono elementi fondanti l’attività svolta che mira ad offrire un servizio cortese e qualificato.

  • Viene rilasciato il tesserino S.T.P. agli Stranieri Temporaneamente Presenti qualora non in regola con le norme relative all’ingresso ed al soggiorno secondo la normativa vigente, e quindi non iscrivibili al S.S.N..
  • Viene rilasciato il tesserino E.N.I. (Europei Non Iscritti), per i cittadini comunitari, qualora indigenti, privi di copertura sanitaria nel loro Stato di origine, ma presenti sul territorio nazionale.

MODALITA’ DI ACCESSO

Presso le casse del CUP si prenotano tutte le prestazioni erogate dall’Istituto. Per effettuare una prenotazione, occorre, all’arrivo in ambulatorio, prendere il numero presso l’apposito erogatore, con il quale si verrà chiamati allo sportello. L’operatore fornirà informazioni, prenotazioni, pagamenti e comunicherà successivamente le varie indicazioni da seguire.
Per i prelievi, per i quali non necessita appuntamento, è consigliabile osservare un digiuno di 8 ore e giungere in ambulatorio entro le ore 10,00 (entro questo orario, il prelievo viene garantito, farà fede l’orario stampato dall’erogatore smista code).

Dopo aver espletato l’iter amministrativo necessario anche per gli esenti, si attende in sala di attesa che si venga chiamati per effettuare il prelievo. Il poliambulatorio è dotato di sei sale prelievi più una ulteriore sala dedicata alle donne in stato di gravidanza.

Per le visite o altre prestazioni erogate dall’Istituto, l’operatore di sportello indicherà dove presentarsi per effettuare la prestazione richiesta.

È possibile chiedere l’invio a domicilio dei referti, compilando un apposito modulo da consegnare alle casse al momento dell’espletamento della pratica amministrativa, la spesa è a carico del richiedente e l’invio sarà effettuato con raccomandata con ricevuta di ritorno.

MODALITA’ DI PRENOTAZIONI

È possibile prenotare le prestazioni erogate dall’Istituto, presso gli sportelli delle casse e/o al centro unico di prenotazione regionale RECUP  (Centro Unico Prenotazione Regionale) al numero verde: 06.9939 dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 19,30 ed il sabato dalle ore 7,30 alle ore 13,00 o tramite posta elettronica ai seguenti indirizzi: urp@inmi.it  oppure prenotazioni.spallanzani@inmi.it

Al momento della prenotazione allo sportello o per via telefonica è indispensabile:

  1. essere in possesso dell’impegnativa del medico;
  2. conoscere i dati anagrafici della persona che deve effettuare la prestazione: (cognome e nome, data e luogo di nascita, Asl di appartenenza) e il luogo di residenza;
  3. fornire un recapito telefonico.

Se la prenotazione viene effettuata allo sportello dell’Istituto è possibile contemporaneamente pagare l’importo, in alternativa il pagamento dovrà essere eseguito prima dell’effettuazione della prestazione prenotata. E’ indispensabile la tessera sanitaria (TEAM).

Il paziente che si trovi nell’impossibilità di presenziare all’appuntamento per la visita/esame prenotato, deve darne comunicazione almeno 48 ore prima dell’effettuazione al numero verde: 06.9939 , agli sportelli del CUP e/o via mail.

Presso l’Istituto è possibile prenotare ed effettuare gli esami di radiologia di seguito riportati:

  • radiografie: convenzionale escluso le sotto carico;
  • ecografie: addome, grossi vasi, tiroide, linfonodi, ghiandole salivari;
  • risonanze magnetiche con e senza mezzo di contrasto: colonna;
  • TAC con e senza mezzo di contrasto: cerebrale, torace, addome;
  • MOC: lombare e femorale.

I referti si ritirano presso gli sportelli CUP

dal lunedì al venerdì
07.30 – 18.00

Sabato
07.30 – 12.00

I referti delle prestazioni di radiodiagnostica, anatomia patologica, spirometrie e le copie delle cartelle cliniche potranno essere ritirati esclusivamente presso il CUP al padiglione Di Raimondo, negli orari sopra riportati.

I referti devono essere ritirati entro 30 giorni dalla data di effettuazione della prestazione.

Se il referto non viene ritirato – ai sensi dell’art. 4 comma 18 della legge n. 412/91, modificato con Legge n. 296 del 27/12/06, art. 1 comma 796 lettera R) – sarà addebitato all’utente l’intero costo della prestazione, anche quando essa sia esente da ticket.

Torna all'inizio dei contenuti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanish