Indirizzo: Via Portuense, 292     Telefono: +39 06.55170.1    

Comitato Etico

Il Comitato Etico dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani -IRCCS è un organismo indipendente il cui ruolo fondamentale è quello di tutelare i diritti, la sicurezza e il benessere delle persone partecipanti ad una sperimentazione clinica o ad altre ricerche biomediche, ed in generale delle persone in cura presso l’Istituto.

Esso svolge in particolare le seguenti funzioni:

  • valutazione etica e scientifica dei protocolli delle sperimentazioni cliniche e delle altre ricerche biomediche proposte dai ricercatori indipendenti, da istituzioni ed organismi di ricerca o da aziende operanti nel settore biomedico;
  • riesame periodico degli studi in corso;
  • rilascio di pareri preventivi in merito all’impiego a fini terapeutici, per pazienti assistiti dall’Istituto, di farmaci non autorizzati alla vendita in Italia, per i quali non sussistano valide alternative terapeutiche e sia disponibile una adeguata documentazione di efficacia clinica (c.d. uso compassionevole);
  • rilascio di pareri consultivi riguardo altri problemi di rilevante interesse bioetico che si pongano nell’ambito delle attività assistenziali dell’Istituto;
  • promozione di iniziative di formazione e aggiornamento su aspetti etici dell’assistenza sanitaria e della ricerca biomedica.

Composizione del Comitato Etico

Nomica componenti Comitato Etico INMI SPALLANZANI

Presidente:

  • Dott.ssa Annarita Vestri 

Vice-Presidente:

  • Prof. Paolo Oliva (Esperto in medicina legale – Esterno)

Componenti:

  • Dott. Francesco Vaia Direttore Sanitario
  • Prof. Lucio Capurso (Clinico – Esterno)
  • Dott. Alberto Chiriatti (Medico di medicina generale – Esterno)
  • Dott.Giulio Maria Corbelli (Rappresentante dell’associazionismo – Esterno)
  • Dott. Antonio Cristaudo (Clinico – Esterno)
  • Dott.ssa Caterina Di Viggiano (Rappresentante del settore infermieristico – Esterno)
  • Prof. Avv. Flavia Ciccopiedi ( Esperto in materie giuridiche – Esterno)
  • Dott. Giuseppe Ippolito (Direttore Scientifico – Interno)
  • Dott.ssa Silvia Murachelli (Direttore della Farmacia dell’INMI (Farmacista –Interno)
  • Dott. Fabrizio Palmieri (Clinico – Interno)
  • Dott. Patrizio Pezzotti (Biostatistico – Esterno)
  • Prof. Luca Steardo (Farmacologo – Esterno)

Ufficio di segreteria:

Segretario scientifico:

Dott. Enrico Girardi: direttore UOC Epidemiologia clinica INMI Lazzaro Spallanzani IRCCS tel. 06.55170901, fax 06.5582825, e-mail: enrico.girardi@inmi.it

Segretario amministrativo:

Dott.ssa Luana Pellizzaro: Responsabile Segreteria Amministrativa Comitato Etico INMI L. Spallanzani, e-mail: comitatoetico@inmi.it

L’Ufficio di Segreteria del Comitato Etico ha sede presso la Direzione Scientifica, INMI Lazzaro Spallanzani IRCCS, Via Portuense, 292 – 00149 Roma.

Compiti specifici dell’Ufficio di Segreteria sono:

  • ricevimento delle richieste di parere e loro registrazione;
  • verifica della completezza della documentazione fornita;
  • trasmissione della documentazione ai relatori designati per l’istruttoria;
  • supporto scientifico alla valutazione dei protocolli;
  • supporto alla documentazione bibliografica;
  • redazione dei verbali delle sedute e archiviazione degli stessi;
  • redazione dei pareri formulati dal Comitato;
  • archiviazione e trasmissione dei pareri ai vari destinatari;
  • gestione dei flussi informativi esterni, inclusi i registri AIFA;
  • tenuta dei registri previsti dalla normativa vigente;
  • istruttoria del provvedimento autorizzativo o di recepimento del parere;
  • istruttoria della delibera di approvazione della convenzione Sponsor/Ente;
  • tenuta della contabilità relativa agli oneri di funzionamento del Comitato;
  • attivazione e Gestione sito web.

allegati

Tariffario per l’accesso alla valutazione dei protocolli di sperimentazione clinica da parte del Comitato Etico

Calendario riunioni Comitato etico

Tarrifario per la richiesta di pareri da parte dei promotori industriali al comitato etico unico nazionale Covid-19
Deliberazione n. 960 del 17 novembre 2020

 

Torna all'inizio dei contenuti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanish